Censurini e Spina vincono a Voghera

Sabato 17 ottobre l’Atletica Iriense Voghera ha organizzato l’ultima gara di atletica leggera su pista, in provincia di Pavia, per la stagione 2009. Numerosissimi sono stati, tra i partecipanti, i ragazzi iscritti al Centro d’Avviamento allo Sport, seguiti dai Prof. Barbara Volpini e Federica Strada e che la settimana prossima inizieranno la preparazione invernale in palestra.
Nella categoria cadetti ancora in crescita Andrea Censurini che ha vinto i m. 150 in 18”1 ed è arrivato secondo sui m. 80 con il primato personale di 9”5, bene anche Matteo Orgiu, Francesco Mantuano e Matteo Leggio. Podio tutto iriensino nel salto triplo con Andrea Spina atterrato a m. 10,55, Nicolò Rovati secondo con m. 10,45 e terzo Marco Gualco con m. 10,13, i tre si sono poi ritrovati anche sui m. 1000 con Lorenzo Risetti ed hanno ottenuto buoni rilievi cronometrici. Nel lancio del giavellotto Luca Operato ha superato i 22 metri e si è classificato al secondo posto, terzo Mattia Berteri di poco sotto i venti metri.
Nella categoria ragazzi Daniele Segala ha vinto i m. 1000 con 3’46”4, Cesare Pusceddu il salto in lungo con m. 4,49 ed il vortex con la rilevante misura di m. 45,22 nuovo record sociale di categoria, sul podio anche Stefano Marchese ed Andrea Menini. I m. 60 ragazze sono stati vinti da Giorgia Faravelli con 8”9, mentre seconda Noa Giaganti.
Grandissimo l’entusiasmo che hanno manifestato i bambini della categoria esordienti, nel campo femminile Caterina Faravelli, Matilde Pusceddu, Chiara Girani e Chiara Segala si sono distinte nella velocità e nei salti, Erika Bega e Alessandra Sangiorgi nel vortex. Tra i maschi Vittorio Bassi, Giovanni Arneri, Giorgio Boatti e Luca Girani sono stati tra i migliori nelle loro categorie  per la velocità ed i salti, Samuel Ferrari sui m. 500 ed Umberto Boatti e Riccardo Bianchi nel vortex.

Annunci