Meeting d’Autunno

Al Campo Giovani di Voghera gli atleti pavesi si sono dati appuntamento per l’ultima gara in pista della stagione di atletica leggera 2011. Elevatissimo sabato 15 ottobre l’entusiasmo dei giovanissimi della categoria esordienti seguiti dai tecnici Barbara Volpini e Federica Strada, dal punto di vista tecnico va rilevata nella velocità la prestazione di 8”14 di Sara Paesotto sui m. 50, 8”28 di Chiara Girani, 9”06 di Kimberli Zella, il 9”18 di Benedetta Bocedi e Benedetta Lombardi; tra i maschi Riccardo Scarafia ha vinto con 8”10 davanti a Pablo Svescu e Luca Girani. Sui m. 500 fa doppietta Sara Paesotto vincendo con il tempo di 1’46”7, mentre tra i maschi s’impone Luca Rescalli. Nella categoria ragazze Caterina Faravelli vince i m. 60 con il tempo di 9”28, seguono Matilde Pusceddu e Erika Bega, sui m. 1000 prima Noemi Salluzzi davanti a Sofia Tosi e Sara Leggio tutte di poco sopra i quattro minuti, tra i maschi è ancora Vittorio Bassi che si dimostra il più veloce con il tempo di 8”70, mentre Nicola Segala arriva secondo sui m. 1000 in 4’01”. Per la categoria cadette Giorgia Faravelli porta il suo primato personale sui m. 80 a 11”5, così come apprezzabili sono i miglioramenti di Daniele Segala che sulla stessa distanza ha ottenuto 10”26, seguito da Martino Mulattierl ed Alberto Svescu. Gli allenamenti di settembre hanno dato i loro frutti anche sui m. 1000 cadetti dove hanno limato di molto il loro primato Stefano Marchese e Fausto Capelli.La velocità del settore assoluto è stata aiutata da un generosissimo vento in favore così sui m. 60 ha vinto Dominik Lietavec con 7”28, ma al primato personale sono arrivati anche Marco Polidori con 7”44, Luca Operato con 7”58 e Matteo Orgiu 7”70; sui m. 300 è stato Marco Polidori ad imporsi con 37”7, secondo Andrea Censurini con 38”0 e terzo Dominik Lietavec. Con la prossima settimana una parte dei corsi d’avviamento all’atletica leggera svolgerà la sua preparazione in palestra, mentre la squadra agonistica continuerà gli allenamenti al Campo Giovani, recentemente rimesso a nuovo con interventi sulla pista e negli spogliatoi dal parte del Comune di Voghera e sulla spinta del Presidente dell’Atletica Iriense Lorenzo Somenzini e dei numerosissimi ragazzi e scuole che la frequentano giornalmente si spera che la struttura possa essere ancor più adeguata e migliorata alle esigenze degli atleti.

Annunci