DUE IRIENSINI SOPRA I SEI METRI NEL LUNGO DI BUSSETO

Podio di Bruni e Lietavec

Podio di Bruni e Lietavec

Al meeting di atletica leggera di Busseto, che ricorda i duecento anni della nascita di Giuseppe Verdi, due iriensini hanno superato la barriera dei sei metri nel salto in lungo, terzo posto e primato personale per Matteo Bruni, che atterra a m. 6,37  nella gara trova una buona asse di battuta, ma ha ancora grosse potenzialità che devono emergere. Quinto Dominik Lietavec, con il salto migliore a m. 6,18, ma anche gli altri cinque tentativi sopra i sei metri, Dominik, precisissimo nella rincorsa ha sempre trovato folate di vento contrario che hanno peggiorato le sue prestazioni. Matteo Vegezzi con i m. 2,20 nel salto con l’asta ha permesso alla nostra società di raggiungere il diciottesimo risultato utile per la classifica nazionale dei Campionati di Società assoluti. Stefano Marchese con il primato personale nei m. 1500, corsi in 4’37″05, ha incrementando di parecchi punti la classifica della nostra società e dimostrato che ha ulteriori margini di miglioramento. Stabili, nel giro di pista,  le prestazioni dei nostri quattrocentisti Andrea Censurini ed Alberto Suescun, non hanno migliorato il personale, ma corso comunque al limite delle loro condizioni fisiche. 10059 punti è il totale a tutt’oggi Iriensini a Bussetoottenuto dall’Atletica Iriense Voghera nei Campionati di Società assoluti con un incremento del 10% rispetto allo scorso anno che fa pensare in prospettiva futura di poter raggiungere una finale nazionale del giro di due o tre anni. Il settore velocità seguito da Italo Chiesa, nonostante gli infortuni di Bascapè, Polidori e Vignati, si è mostrato molto vitale con Dominik Lietavec, Marco Gualco, Martino Mulattieri, Andrea Censutini, Alberto Suescun, Luca Operato e l’ostacolista Andrea Spina; molti punti sono arrivati dal settore salti con Matteo Bruni, Michele Rosa, Matteo Vegezzi e Stefano Ferraris. I fondisti, allenati da Barbara Volpini, sono stati la lieta sorpresa di quest’annata agonistica con Stefano Marchese, Fausto Capelli, Antonio Stancu. Ed anche i lanciatori seguiti dal tendem Federico Bertone e Martina Assolini non sono stati da meno nella caccia ai punti con Luca Bardoni, Francesco Bassanese, Alessandro Varotto, Matteo Orgiu, Duccio Prassoli e Filippo Bassi. Il lato positivo del risultato raggiunto sta nel come ci siamo strutturati con una  divisione in settori dove tecnici ed atleti in piena autonomia si allenano e gareggiano per portare lustro all’Atletica Iriense Voghera

Annunci