4×100 SHOW DEI FONDISTI DELL’IRIENSE

Podio della 4x100

Podio della 4×100

La 4×100 dell’Atletica Iriense si è imposta sulla pista di Pavia con il tempo di 50″84 per soli 2 centesimi sull’Atletica Cento Torri Vigevano Young, ma il dato interessante è che tre dei quattro frazionisti sono i componenti della squadra di campestre della nostra società. Mattia Di Cunto, unico velocista puro in prima frazione, Luca Musitelli in seconda, Pablo Suescun in terza ed Alessandro Draghi in ultima hanno chiuso il giro di pista con ottimi cambi nelle loro frazioni permettendo alla staffetta di ottimizzare la prestazione. I quattro impegnati in prima serata sui m. 300 hanno ottenuto il loro primato personale a conferma dell’ottima velocità che si può raggiungere su questa pista, Pablo Suescun ha corso in 39″36 e si è classificato al secondo posto, Luca Musitelli in 41″44, Alessandro Draghi in 41″64 e Mattia Di Cunto in 49″82 pagando in maniera determinante il metri finali. Si sono impegnati in questa gara anche Alessio Moglia che ha terminato in 45″82 e saltato in lungo m. 3,86, migliorando di mezzo metro il suo personale, Luca Girani con il tempo di 50″50 e Simone Caldironi 50″92 con il primato personale del lungo di 3,57. In campo Iriensini impegnati a Paviafemminile sui m. 60 ad ostacoli ragazze Ludovica Pilla si è migliorata correndo in 10″70, terzo gradino del podio, Camilla Chiappini in 13″40 poi rispettivamente hanno saltato m. 3,47 e m. 3,34 nel lungo. Grande esploit nel salto in lungo per le cadette con Marianna Ascagni che dopo tre salti sopra ai quattro metri nell’ultima prova atterra a m. 4,48 un salto vicinissimo al suo primato personale, una misura che finalmente rispecchia le sue potenzialità e che le vale il terzo posto in classifica, quasi simile la gara di Kimberly Zella che, pur non atterrando da saltatrice è riuscita al quarto salto ad ottenere m. 4,17. Entrambe hanno corso anche i m. 300 con il primato personale di 46″52 per Marianna e 47″44 per Kimberly.

Annunci