AL MEETING DI ALESSANDRIA TUTTI AL PRIMATO PERSONALE

Nella manifestazione regionale di atletica leggera che si è svolta ad Alessandria il 1° ottobre tutti i nostri iriensini, che hanno gareggiato, hanno migliorato il loro primato personale. Le gare sono iniziate con la categoria esordienti con Agnese Pilla che ha fermato il cronometro dei m. 50 sul tempo di 7″7, primo posto in classifica, poi si è cimentata nel salto in lungo ed ha ottenuto la misura di m. 3,58. La sorella, Ludovica, ha corso i m. 150 con il tempo di 21″7, nuovo record sociale della categoria ragazze, altro record tra le cadette con Kimberly Zella che ha ottenuto 20″9 grazie ad una buona

Sara e Kimberly

Sara e Kimberly

distribuzione della velocità, mentre il tempo di Sara Paesotto, da qualche settimana seguita da Felice Costante, è stato 21″1 ottenuto con un’ottima partenza ed un calo di ritmo nei metri finali. In campo maschile Luca Musitelli ha tolto a Vittorio Nepoti, fortissimo velocista degli anni novanta, il primato

Simone

Simone

vogherese dei m. 150 con il tempo di 18″6, in campo allievi Simone Bin con 17″7 ha confermato le sue qualità di velocista. Non potevano mancare l’appuntamento con i record i nostri fondisti, tra i cadetti Pablo Suescun, in una prova in solitario ha terminato il miglio in 5’00″0, con alternando giri di pista veloci ad altri più tranquilli, Stefano Marchese con una gara più regolare ha corso in 4’54″5. Sempre in terra piemontese, ma a Novara il master Stefano Ferraris ha migliorato il suo record stagionale del salto in lungo con la misura di 4,02, ottenuto sotto pioggia e con vento contrario.

Pablo e Stefano

Pablo e Stefano

Annunci